Davvero inquietante il ritrovamento fatto in Contrada Fontanelle nel territorio di Castelvetrano di quello che apparentemente potrebbe sembrare un animale, avvolto in dei teli stretti da fili di ferro, abbandonato sul ciglio della strada.

La scoperta di un lettore ha davvero dell’assurdo ed è stata subito allertata la Polizia Municipale. Quest’ultima recatasi nel luogo del ritrovamento, poco distante dall’ex campo di aviazione, ha supposto che potrebbe trattarsi anche più di un animale considerando anche che la zona è già conosciuta per il ritrovamento di diversi cani avvelenati.

La Polizia Municipale probabilmente chiederà l’intervento di un veterinario e dell’ufficio tecnico del Comune di Castelvetrano per avere maggiori informazioni sul contenuto della sacca ed il successivo smaltimento.

AGGIORNAMENTO: da un ulteriore sopralluogo della Polizia Municipale assieme ad un medico veterinario è stato accertata la presenza della sacca di un cane di grossa taglia in avanzato stato di decomposizione.
Rimane da capire per quale assurdo motivo sia stato abbandonato in tale modo